image_pdfimage_print

Non indugeremo in ciò che è aridamente brutto.

Non cercheremo ciò che ci fa infecondamente arrabbiare.

Non ci fermeremo ad osservare le bugie di chi promette e le incoerenze di chi formula buoni propositi.

Non cercheremo chi ha occupato il nostro posto né ci chiederemo per quale strada ci è arrivato.

Non dedicheremo la nostra attenzione a chi non ne ha avuto rispetto.

Non lasceremo che la nostra anima muoia ma la incoraggeremo ad andare più in alto, lì dove deve stare, senza zavorre, affinché possa agire e creare.

Tutto quello che siamo o non siamo che abbiamo o non abbiamo è l’immagine del cammino che stiamo battendo.

Il nostro potere è sul nostro cammino non quello altrui.

Non lasceremo che questo tempo passi invano.

[L’immagine ritrae “Natività mistica” di Sandro Botticelli -1501]

Rispondi

potresti aver perso

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: