Vai a…

BetaPress.it quotidiano on line

Gruppo Editoriale CCEditore. Ente di formazione accreditato Ministero Istruzione Università e Ricerca

Iscriviti al giornale tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a betapress e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli.

Unisciti a 2.500 altri iscritti

RSS Feed

16 agosto 2018

Calimocho, Nomadi cocktail !


Nell’interessante ricerca della redazione di Betapress di talenti musicali appare il gruppo Calimocho, che si definisce Tribute Band dei Nomadi.

Il nome del gruppo infatti rilancia l’omonima canzone dei Nomadi invece che il cocktail basco da tutti conosciuto.

Ebbene il gruppo armonizza sonorità che ci sono molto piaciute, riuscendo a trasmettere passione e simpatia, bravo Stefano Motti, cantante e leader del gruppo, che è riuscito a coinvolgere il pubblico interpretando magnificamente il mood dei Nomadi.

Alla batteria troviamo Ambrogio, vecchio mito della musica rock con i Dalton, un vero fenomeno ritmico che da solo riesce a ipnotizzare il pubblico con le sue capacità interpretative.

Le tastiere sono gestite da Bebbe Brigatti, che è riuscito a dare un incredibile paesaggio a tutte le canzoni della serata, mostrando bravura e passione, mentre il basso è suonato da Federico Mazzola, vero virtuoso dello strumento.

Alla chitarra troviamo Daniele Locatelli, giovane promessa musicale, lo abbiamo visto particolarmente dotato e con un’ottimo timbro vocale, certamente ancora in crescita, ma con una grande passione e con ottima presenza di scena.

Insomma i Calimocho appena nati hanno tantissimo potenziale, certo tutti i componenti vengono da gruppi noti, Stefano Motti dalle Apparenze ad esempio, ma insieme rendono armonia il modo di fare gruppo.

 

 

 

 

rate

Rispondi

Altre storie dacronaca

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com