cultura

image_pdfimage_print

La miglior dittatura non vale una pessima democrazia…

Ma in ogni regno c’è sempre una piccola parte di popolo che ha l’animo del bambino e non riesce a temere la verità, anzi dei piccoli fanciulli che vedono la verità perché ancora non hanno quelle sovrastrutture, quei paraocchi dell’interesse del singolo che fanno vedere vestiti dove non ci sono.
Ed ecco che allora il Re è nudo, e questa è una di quelle frasi da punto di non ritorno, una volta detta tutto cambia, almeno in un mondo ideale.
Se questa vecchia favola la dovessimo adattare ai giorni nostri il finale cambierebbe ed il povero bambino che vede il Re nudo  finirebbe in mano agli assistenti sociali girando di famiglia in famiglia fino all’oblio ed all’imprinting sociale.

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com